A Napoli arriva il parcheggio gratuito per le auto elettriche.

Link Sponsorizzati:

parcheggio gratis auto elettriche

A Napoli la commissione comunale ha varato il rinnovamento dell’esonero dal pagamento della sosta su strada per le vetture elettriche, firmato e siglato dall’assessore alla mobilità Mario Calabrese. Lo stesso documento costitutivo ha sancito la consegna di abbonamenti agevolati per il parcheggio su strada delle auto ibride e, in assenza del suddetto, la riduzione del 50% dell’importo del biglietto per sostare. Si tratta di misure preannunciate dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile al fine di diminuire la propagazione di agenti inquinanti nell’ambiente, favorendo il rinnovamento del parco circolante con auto a zero impatto ambientale.

Oltre alla totale immunità dal pagamento della sosta per le vetture elettriche, per le auto ibride è stata preannunciata una sorta di abbonamento annuo, che sarà consegnato dalla Anm e che dà il privilegio di poter sostare in tutta la cittadinanza, e il cui importo è equilibrato al reddito Isee dei possessori. I possessori di auto ibride, hanno una inoltre seconda opzione, ovvero quella di richiedere l’accredito presso l’Anm per usufruire della diminuzione del 50% della tariffa di sosta su strada.

Nel nuovo anno 2017 verrà inoltre attuato il progetto denominato «carpooling» indirizzato ai circa 8.300 dipendenti del Comune di Napoli. “Si tratta di un piano che può avere un doppio impatto favorevole: abbassare i costi di itinerario per chi utilizza l’auto per andare al lavoro, e diminuire il numero di vetture in moto”, così afferma Mario Calabrese. Ed ancora sostiene: “Il Comune vuole fare da apripista ad un progetto già collaudato in altri luoghi ma poco esteso sul nostro paese. Speriamo che anche altri Enti, in particolare la Regione, accolgano questo modello avviando misure analoghe per i propri dipendenti”.
Tutti i dipendenti hanno già ricevuto sulla posta elettronica istituzionale una nota di enunciazione del programma e, possono associarsi al servizio di car pooling precisando la zona di abitazione e la sede del Comune in cui esercitano la loro professione.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota 5 STELLE!
[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento