Arrivano gli incentivi per l’acquisto di nuove auto elettriche.

Link Sponsorizzati:

incentivi auto elettriche

La IRENA – Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili ha stilato un dossier in cui sono contenute una serie di proposte per migliorare la qualità del nostro ambiente ed il livello di inquinamento nel mondo.
In tali proposte figurano una serie di incentivi per le auto elettriche, un sostegno pesante allo sviluppo dei carburanti biologici ed investimenti nelle tecnologie pulite, il tutto per cercare di ridurre le emissioni di CO2 da parte dei veicoli da trasporto, in quanto sono responsabili per circa 1 / 4 dei gas serra che vengono emessi nell’atmosfera.

Gli esperti dell’IRENA hanno quindi individuato negli incentivi alla vendita delle auto elettriche, attraverso una serie di esenzioni per le tasse e circolazioni straordinarie nei centri urbani, l’ingrediente principale per la soluzione di uno dei problemi più gravi del nostro pianeta. Per questo motivo bisognerà costruire diverse stazioni di ricarica nelle autostrade e nelle città, e produrre l’elettricità di cui si avrà bisogno attraverso fonti rinnovabili e pulite.

Per quanto riguarda i carburanti biologici invece il discorso è più complesso in quanto bisogna evitare di creare una rivalità con l’agricoltura, attraverso un sistema di tracciabilità che migliori le rese agricole e riduca al minimo lo spreco di cibo nella filiera.
Le politiche quindi per la bioenergia devono comprendere un sistema molto preciso in cui si valutino le misure energetiche, agricole, infrastrutturali, forestali e alimentari.
Come detto, l’obiettivo comunque principale di IRENA resta quello della produzione dell’energia da fonti rinnovabili e “verdi”, da sostenere in maniera massiva per creare una sorta di produzione di massa.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota 5 STELLE!
[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento